X
Y
Questa pagina ha bisogno che il javascript sia attivo, si prega di abilitarlo

Compendio immobiliare adibito ad Ostello sito in Tavarnelle di 2200 mq

Compendio immobiliare adibito ad Ostello sito in Tavarnelle di 2200 mq

via Roma, 137, Tavarnelle Val di Pesa (FI),  Toscana
COD: LOTTO UNICO#7392  |  Proc. N. 492/2019 - Roma (11841)  |  Condividi
Informazioni immobile
Albergo - Struttura ricettiva
via Roma, 137  Tavarnelle Val di Pesa
(FI),  Toscana
Superficie:2200 mq
Stato Occupazione:Occupato
Descrizione
DESCRIZIONE DEL RAMO AZIENDALE

LOTTO UNICO


Localizzazione

Nel Comune di Tavarnelle Val di Pesa (FI), Via Roma n. 137. Zona semicentrale a destinazione mista a circa 400 m. dalla piazza centrale.

Descrizione

Ramo d'azienda, denominato “Ostello del Chianti”, in esercizio presso il complesso immobiliare di proprietà esclusiva dell’Associazione fallita. La struttura è attualmente costituita da due corpi di fabbrica di due piani (realizzati in due epoche differenti) senza soluzione di continuità, per complessivi mq. 2.200 ca.. Dal corpo originario si stacca una struttura mono piano di mq. 75 ca. adibita ad abitazione del custode. Inoltre, nella corte esclusiva che circonda la proprietà, della superficie complessiva di mq. 1.900 ca. adibita a giardino e parcheggio, trovasi ubicato un piccolo annesso destinato a centrale termica con retrostante portico. L'edificio ospita n. 90 posti letto suddivisi in 18 camere, di cui 6 con bagno privato, ed è in sufficiente stato manutentivo. La vendita del ramo aziendale avviene nello stato di fatto e di diritto in cui lo stesso si trova, con tutti i beni mobili che lo comprendono (come da verbale di inventario del 05.10.2019 - allegato 1). Il ramo d’azienda è stato concesso in affitto dal 01.07.2007 per la durata di anni sei non rinnovabili, giusto contratto di affitto di ramo di azienda stipulato in data 26.06.2007 per scrittura privata autenticata dal Notaio Faggioni di Carrara rep. n. 34663, racc. n. 14313, registrato in data 05.07.2007 al n. 991 serie 1T, scaduto in data 30.06.2013, prorogato dalle parti, con scrittura in data 01.10.2014, sino al 31.12.2015, successivamente prorogatosi tacitamente di anno in anno, ed in relazione al quale la Curatela intende dare definitiva disdetta per la scadenza del 31.12.2024. Il canone di affitto, da corrispondersi con cadenza annuale, veniva determinato come segue: “tariffa annua dell’ostello (posto letto) x totale delle presenze accertate nell’anno di competenza x 20% (percentuale fissa di competenza dell’AIG) + IVA”. L’affittuario ha corrisposto il canone di affitto maturato sino alla data del 31.12.2022 e la Curatela ha richiesto il pagamento del canone maturato nell’anno 2023, determinato come sopra. Il valore di perizia è stato determinato dal consulente della procedura, Dott. Giuseppe Mansueti, nella relazione di stima allegata alla presente pubblicazione, che tiene conto, relativamente al valore dell’immobile compreso nel ramo aziendale, della relazione di stima eseguita dall’Ing. Raffaele Pertosa nell’ambito della procedura di concordato preventivo n. 66/2017, anch’essa acquisita agli atti della procedura, il cui valore è determinato in Euro 1.000.000,00. Non sono compresi nel ramo aziendale oggetto di vendita il marchio ed i segni distintivi “AIG”. Alla cessione non si accompagnerà il subentro del cessionario nei crediti e debiti relativi al ramo aziendale, che rimarranno a favore ed a carico del fallimento. Il ramo di azienda è stato concesso in affitto dalla Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù senza personale dipendente, e sin dalla stipula del contratto di affitto viene gestito dall’affittuario esclusivamente con mezzi propri e proprio personale dipendente.

Identificazione catastale:

Distinto in NCEU al fg. 30, particelle 141/500, 771/500 e 152/500, cat. B/1, rendita catastale Euro 18.783,01.
Informazioni procedura
Pubblicazione asta: 22/1/2024
Termine deposito offerte: 11/6/2024 12:00
Data inizio vendita: 13/06/2024 09:00
Data fine vendita: 13/06/2024 12:00
Giudice: Dott. Genna Marco
Curatore: Dott.ssa Lorena di Cesare
Curatore: Avv. Matteo Briasco
Procedura: 492
Anno: 2019
Tribunale: Roma
Tipo: Fallimento
Cauzione: 15 % sul prezzo offerto
Gestore
Astebook S.r.l.
Via Leonardo Da Vinci, 48
23891 Barzanò
Referente visita bene
VISUALIZZA REFERENTE
 
Asta 11841
ASINCRONA TELEMATICA

Non aggiudicato

Lotto non aggiudicato, il lotto non ha ricevuto offerte e sarà presto rimesso all'asta.
Astebook Authority