X
Y
Questa pagina ha bisogno che il javascript sia attivo, si prega di abilitarlo

Liquidazione del Patrimonio

Liquidazione del Patrimonio

COD: 07-2019-FP-CO-01#4004  |  Proc. N. 7/2019 - Como (9134)  |  Condividi
Descrizione:
PROCEDURA DI LIQUIDAZIONE DEL PATRIMONIO DEL DEBITORE Il Giudice, VISTA la proposta di liquidazione dei beni depositata da RAFFAELE TRINGALI per la liquidazione di tutti i suoi beni ai sensi dell’art 14 ter legge n 2/2012; ESAMINATA la relazione dell’OCC Dr. PUCCIO che ha attestato la completezza ed attendibilità della situazione debitoria dell’istante; OSSERVATO che la domanda di liquidazione dei beni risulta corredata dalla documentazione di cui all’art 9 commi 2 e 3 legge n 3/2012 e della relazione particolareggiata del professionista incaricato ex art 14 ter legge n 3/2012; RITENUTO che, sulla scorta della relazione dell’OCC, la documentazione prodotta consente di ricostruire compiutamente la situazione economica e patrimoniale del debitore; RITENUTO che all’esito dell’indagine svolta dall’OCC non risultano cause ostative all’ammissibilità della procedura e non risultano atti di frode ai creditori negli ultimi cinque anni; RILEVATO che pertanto la proposta appare conforme al disposto dell’art 14 ter legge n 3/2012 sussistendo i requisiti soggettivi ed oggettivi di ammissibilità; visto l’art 14 quinquies legge n 3/2012; DICHIARA aperta la procedura di liquidazione dei beni di TRINGALI RAFFAELE; NOMINA liquidatore il Dr PUCCIO; DISPONE che la proposta di liquidazione e il presente decreto siano pubblicati sul sito del Tribunale di Como nonché inviati ai creditori e ai giudici dell’esecuzione ove pendono eventuali procedure esecutive a cura dell’OCC a mezzo pec; DISPONE che, sino al momento in cui il provvedimento di omologazione diventerà definitivo, non possono, sotto pena di nullità, essere iniziate o proseguite azioni cautelari o esecutive né acquistati diritti di prelazione sul patrimonio oggetto di liquidazione da parte dei creditori aventi titolo o causa anteriore; DA ATTO che non sono compresi nella liquidazione i crediti, i frutti e le cose indicate nell’art 14 ter comma 6 legge n 3/2012; DETERMINA in euro 2237,00 mensili, salvo integrazioni e/o modifiche, il limite di cui all’art 14 ter comma 6 lett b legge n 3/2012: DICHIARA che il presente decreto è equiparato al pignoramento, è titolo esecutivo, ed è posto in esecuzione a cura del liquidatore. Si comunichi al ricorrente e al liquidatore nominato. Como, il 4.10.2019 Il Liquidatore Delegato Dott. Marco Mancini
Informazioni procedura
Raffaele Tringali

Informazioni procedura
Pubblicazione asta: 31/3/2021
Giudice: Dott. Marco Mancini
Liquidatore: Dott. Francesco Puccio
Procedura: 7
Anno: 2019
Tribunale: Como
Gestore
Astebook S.r.l.
Corso Promessi Sposi, 25/B
23900 Lecco
Asta 9134
Base d'asta

0,00